FINANCE

PROTEZIONE E MIGLIORAMENTO DELLE PERFORMANCE

Il contesto di aumentata concorrenza e di pressioni globali ha cambiato il mercato delle Banche e delle Istituzioni Assicurative e Finanziarie. Per affrontare al meglio queste sfide occorre allearsi con un partner, quale Business-e, affidabile e in grado di trasformare le sfide in opportunità.

Collaboriamo con banche, imprese di assicurazione e con società finanziarie per proporre e realizzare soluzioni complete di miglioramento delle performance, attraverso la revisione delle architetture IT, dei modelli operativi e di governance. Integriamo esperienza in sicurezza con business consulting, process development con progettazione e realizzazione tecnologica per garantire stabilità e cost saving.

CASE STUDY: Gruppo Bancario Italiano

Uno dei maggiori gruppi bancari italiani, nell’ambito dei propri programmi di rinnovamento tecnologico e di costante presidio delle aree di business, ha avviato un percorso di innovazione, razionalizzazione ed efficientamento. Ha affidato dal 2008 a Business-e il servizio di gestione della propria infrastruttura di Sicurezza Perimetrale per aggiornare l’infrastruttura e monitorarne e controllarne la sicurezza h24 x 365.

Dal 2008 ad oggi  sono stati gestiti e implementati diversi progetti che hanno investito diverse aree: gestione dei processi business critical con realizzazione di procedure per la continuità operativa,  manutenzione e test dei piani di Distaser Recovery, aggiornamento dell’architettura di sicurezza perimetrale, realizzazione e gestione dell’infrastruttura network e di bilanciamento di carico delle applicazioni.

Le esigenze del cliente sono anche di monitoraggio e gestione di tutta l’infrastruttura. Business-e grazie al NOC e al SOC, certificati ISO:27001 fornisce le risorse per il presidio specialistico on site e l’assistenza sistemistica: supporto tecnico on site 7×24 per attività correlate all’installazione, alla configurazione, al change management ed al trouble shooting dell’intera infrastruttura.

Avere un partner di fiducia, esperto in Security e IT Infrastructure che collabora al continuo sviluppo dell’infrastruttura e attraverso il Network Operation Center e il Security Operation Center tutela da ogni problematica con assistenza telefonica, assistenza remota, assistenza on-site in caso di guasti bloccanti  e interventi on-site di manutenzione.

CASE STUDY: Banca Italiana

Il cliente, nell’ambito dei propri programmi di rinnovamento tecnologico e di costante presidio delle aree di business, ha avviato già dal 2007 un percorso di innovazione e razionalizzazione delle diverse aree. La sicurezza negli istituti di credito deve essere integrata e di sistema. Questo vuol dire rispondere a una richiesta che impone di acquisire una complessa visione d’insieme tenendo conto di tutte le criticità: la filiale, la tutela del dipendente, gli interlocutori esterni, l’autenticazione sicura, le minacce ai sistemi di pagamento e la difesa del patrimonio informativo.

Uno dei più importanti Istituti Bancari Italiani ha scelto Business-e insieme a valorosi partner per aggiornare l’infrastruttura di sicurezza e per la realizzazione della nuova rete geografica dei siti periferici con la necessità di monitorare l’infrastruttura e controllarne la sicurezza h24.

Il progetto ha previsto l’aggiornamento dell’infrastruttura antivirus che protegge i 12.000 client interni rivisitando l’architettura con l’aggiunta di nuove funzioni sia a livello di postazioni (Client e Server) con aggiunta alla usuale protezione antivirus, delle protezioni personal firewall, Host Intrusion Prevention, Modulo Anti-Malware, sia a livello del server documentale con Protezione PortalShield.

Parte rilevante del progetto è inoltre costituita da una serie di servizi tagliati su misura per il Cliente che può contare sul NOC per la risoluzione delle problematiche tecniche relative all’infrastruttura in modalità H24 e sul servizio di Advisory su nuove vulnerabilità.

Il progetto per la realizzazione della nuova rete geografica per i 95 siti periferici oltre allo realizzazione operativa dell’integrazione e collaudo dei dispositivi ha visto l’attivazione dei servizi e della nuova infrastruttura di rete, garantendo la continuità di servizio e definendo il modello di Business Continuity sia tecnico sia procedurale. Business-e grazie al NOC e al SOC fornisce anche le risorse per il presidio specialistico on site e l’assistenza sistemistica per:

  • Gestione corrente dispostivi di sicurezza
  • Aggiornamento procedure operative di esercizio
  • Change Management su indicazione del Cliente
  • Aggiornamento signature dei dispositivi IDS su base settimanale
  • Produzione ed analisi reportistica
  • Gestione utenze
  • Conduzione operativa dei centri di gestione
  • Tuning della configurazione dei dispositivi di sicurezza
  • Gestione ed attuazione delle procedure di recovery
  • Aggiornamento e test procedure di D.R. e B.C

BENEFICI: Avere un partner di fiducia che riesce a conciliare esigenze di protezione, riservatezza e sicurezza con quelle opposte di apertura e velocità. Gestire i rischi e la sicurezza in ottica integrata e di sistema vuol dire rispondere a una richiesta che impone di acquisire una complessa visione d’insieme tenendo conto di tutte le criticità. Occorre un partner esperto in Security Infrastructure che collabora al continuo sviluppo dell’infrastruttura e attraverso il Network Operation Center e il Security Operation Center protegge attraverso assistenza telefonica, assistenza remota, assistenza on-site in caso di guasti bloccanti  e interventi on-site di manutenzione.